Los AngelesViaggiAmerica

A Santa Monica si fa di tutto per ammirare l’Oceano dall’alto

Cosa succede a Santa Monica? Accade che l’intera umanità si comporti come un’unica entità felice, curiosa, che non sta mai ferma un attimo…insomma una ne pensa e cento ne fa’. Questa sensazione l’avrete ancor più se siete di passaggio.  La spiaggia sull’Oceano è incantevole e al riparo della baia così da permettere anche una nuotata. Non perdetevi il Molo di Santa Monica. Costruito nel 1909 ospita un festosissimo Luna Park. Arrivando da San Francisco questo è il secondo che troviamo lungo la costa…a precederlo c’è quello di Santa Cruz, quest’ultimo decisamente più piccolo ma non meno affollato. Se siete in un momento propizio in cui non ci sono code alle biglietterie, non perdetevi un giro sulla ruota panoramica alimentata ad energia solare…dalla giostra vedrete l’Oceano dall’alto… Percorrendo il molo fino alla sua estremità, di sera potrete ammirare i colori del tramonto e la chiassosa Santa Monica che si avvia ai suoni ovattati della notte. Prima di arrivare al termine della giornata, però, andando verso la fine del molo sulla sinistra nei pressi del cartello che indica la fine della Route 66, troverete Trapeze School di New York: dove potrete provare a fare i trapezisti…niente paura avrete degli istruttori bravissimi e le imbragature necessarie…dopo di ché non vi resterà che lanciarvi in aria.  Se con voi avete dei bambini allora fate un salto anche al piccolo acquario lì al molo stesso, se invece preferite la vita mondana datevi allo shopping: percorrete Santa Monica Boulevard troverete tantissimi negozi alla moda. A noi tutto quel camminare ci ha fatto venir fame e alla Third Street Boulevard ci siamo fermati per un panino al Caffè Bellagio…veramente buoni. Abbiamo incontrato dei simpatici cuochi italiani tra l’altro.

Qualche info pratica: Santa Monica è a 25 km da Los Angeles traffico permettendo e comunque presso gli hotel dell’aeroporto di LA  sono predisposte navette da e per Santa Monica, così vi eviterete lo stress del parcheggio e della guida.

Nel caso invece vi muoveste in auto attenzione ai parcheggi  cari. Ce ne sono alcuni che anche per solo due ore di sosta applicano la tariffa giornaliera. Noi ne abbiamo trovato uno decente 3$ l’ora. 

Per il Luna Park se intende passarci una giornata intera vi converrà comprare un biglietto cumulativo delle attrazione ma attenzione, alcune giostre sono escluse e non sempre è ammesso un secondo giro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *