Fisherman’s Wharf of San Francisco

Pubblicato il Pubblicato in Viaggi, America, San Francisco, Fotografia

Siamo tra il Pier 45 e il Pier 43, una versione portuale di Disneyland. Un imbarcadero trasformato in un parco giochi. Qui potrete trovare una quantità considerevole di ristoranti per tutte le tasche e tutti i gusti. Famoso il Fishermen’s Grotto per il take way. Se optate per lo street food scegliete pure un un Clam Chowder in Sourdough Bread: una zuppa bollente di granchio in un panino senza mollica. Vi potrete ritemprare dalla brezza dell’Oceano. Se invece desiderate stare all’interno del  Fishermen’s Grotto non vi resta che scegliere un tavolo.

Noi abbiamo provato Lou’s Fish Shack in una serata molto fredda. C’era musica dal vivo, il servizio è stato rapido e la cena a base di pesce fritto non male, da provare se non volete pensare alla linea. Ve lo consiglio.

Un’altra sera di vento intenso e freddo, ci siamo riparati da Cioppino’s un ristorante italiano…un piatto di pasta al sugo mal digerito no so perché.

Ad ogni modo la scelta è vasta. Basta arrivare al Taylor Street e da lì incamminarsi verso gli innumerevoli ristoranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *