San Francisco

Pubblicato il Pubblicato in Viaggi, America, San Francisco, Fotografia

A San Francisco spostarsi é semplice e le alternative sono tantissime.

***Provate Uber funziona benissimo e Uber Pool ancora meglio se non avete problemi a condividere parte o tutta la corsa con perfetti sconosciuti, in genere però dopo pochi minuti diventaranno meno sconosciuti. Già perché a San Francisco le persone sono espansive, friendly. Per accedere al sevizio, se non lo avete ancora fatto, scaricate l’APP di UBER magari anche già quando siete in Italia e poi una volta a San  Francisco, potrete usufruire del Wi-Fi di qualche locale o per quindici minuti potrete usare delle connessioni gratuite a fini pubblicitari e vi basteranno per prenotare una corsa.

Consiglio di usare Uber per gli spostamenti serali e affidarsi al sistema di trasporto pubblico durante la giornata così da vivere la quotidianità.

SISTEMA DI TRASPORTI:

***SAMTRANS: un modo facile per arrivare a San Francisco dalla zona south Airport. Ad esempio in poco più di mezz’ora di bus (292) ogni mattina eravamo al centro città. Il vantaggio? Non guidare, conoscere un pò di gente e avvicinarsi alla quotidianità di quei luoghi.

Tutti i percorsi e e le mappe su www.samtrans.comBus 292

BART : mai provata. È un sistema di trasporto pubblico su rotaia. Collega S.F. Ad Oakland, Berkeley, Daly City, Richmond, Fremont, Hayward, Walnut Creek e Concord. Potete scaricare l’App oppure trovare tutte le info a questo link bart

***MUNI: è un sistema di trasporto pubblico autofilotranviario cittadino. Il biglietto vale 90 minuti ed è comodo per muoversi da una salita all’altra  della città. Ve ne saranno grati i vostri piedi ad un certo punto della giornata. Servizio provato e direi utile e puntuale.

***Noleggio biciclette: assolutamente da fare, lungo il porto ci sono vari rental, i prezzi per lo più allineati, in molti casi potete consegnare fino a mezza notte ma occorre portare la bici al deposito che di solito è una o due salite alle spalle della zona dei Pier. Unica nota: i caschi per andare in bici  sono obbligatori e quelli che vi danno con il noleggio sono veramente lerci, conviene avere un berretto sotto il casco.

Per tutto il resto sacco in spalla con un paio di banane per il potassio…a San Francisco si cammina veramente tanto.

2 pensieri su “San Francisco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *